Notizie dal Veneto

Stagione positiva per lo sci, ma dal prossimo anno gli skipass costeranno l’8% in più

today13 Marzo 2023 136 5

Sfondo
share close

Terminato da poco il periodo di Carnevale, tradizionale highlight per quanto riguarda i numeri della stagione sciistica, persiste la soddisfazione degli impiantisti di Dolomiti Superski per i risultati raggiunti. Al 6 marzo 2023, si registrano +15% di passaggi agli impianti, +14,3% di primi ingressi e +17,1% di giornate sci vendute, dati riferiti alla stessa data della stagione scorsa.

Si registrano aumenti in tutte le tipologie di skipass più importanti, per esempio un +41% di skipass giornalieri, +15% negli skipass di 6 giorni e +26% di abbonamenti stagionali Dolomiti Superski. In rapporto alla stagione pre-Covid 2019-20 (alla data 05/03/2020) attualmente si registrano +3,6% di giornate sci vendute. Poco prima dell’inizio della nuova promozione di fine stagione Dolomiti Springdays (dal 18/03 e dal 25/03), si palesa pertanto una stagione sciistica all’insegna della grande ripresa dopo la pandemia, tanto interesse da parte degli appassionati e una marcata internazionalizzazione del pubblico.

Il tutto anche grazie all’infrastruttura all’avanguardia, che riesce a garantire un inizio stagione puntuale e condizioni ottimali delle piste fino a primavera inoltrata. “La strategia degli investimenti costanti in tecnologie moderne, più efficienti nell’impiego delle risorse a disposizione, ancora una volta si è rivelata giusta e vincente” commenta Andy Varallo, impiantista e Presidente di Dolomiti Superski.

Nell’inverno 2023 si scierà dal 25 novembre 2023 in poi
Nell’ambito della sua Assemblea Generale di febbraio, Dolomiti Superski ha provveduto a definire le scadenze più importanti in relazione alla prossima stagione sciistica 2023-24, anche per agevolare il lavoro della filiera turistica intera in termini di pianificazione dei mesi a venire. I primi comprensori sciistici apriranno i battenti sabato 25 novembre 2023, quando una settimana più tardi, seguiranno gli altri, Sellaronda compresa, per completare l’offerta. Il tutto, salvo condizioni di innevamento idonee. La stagione durerà ufficialmente fino al 7 aprile 2024 (riferito alla stagionalità dei comprensori centrali sulla Sellaronda), mentre, come di consueto, singoli comprensori potranno anticipare o posticipare tale data di chiusura. In totale oltre 130 giornate da poter trascorrere sulle piste di Dolomiti Superski.

Adeguamento prezzi skipass 2023-24
Sempre nella stessa sessione di febbraio, l’Assemblea Generale di Dolomiti Superski ha deliberato un adeguamento dei prezzi degli skipass per la stagione invernale 2023-24, dell’8% (riferito ai biglietti giornalieri e plurigiornalieri), mantenendo lo sconto del 5% per gli acquisti online effettuati almeno 2 giorni prima dell’utilizzo degli skipass. Gli abbonamenti stagionali subiranno invece un aumento del 3,9% circa. Sono stati definiti anche i periodi di prevendita sia degli skipass stagionali (dal 10/11 al 24/12) che della soluzione “Superski Family” (dal 10 al 23/11), entro i quali le relative tessere saranno proposte a condizioni più vantaggiose.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%