Notizie Sportive

Altri tre punti per il VLC Slimar

today20 Marzo 2023 106 2 5

Sfondo
share close

Vittoria e tre punti guadagnati per la formazione di coach Igor Guidotto contro Thermal Abano. Punti che mantengono la squadra della VLC Slimar in cima alla classifica. Una partita ben giocata e dove le ragazze nerofucsia hanno sempre avuto il controllo del gioco.

Il sestetto iniziale è composto da Franzoso come libero, Dotta opposto, Toniolo e Fenice come bande, Menon e Fassina centrali, mentre Engaldini al palleggio. Primo set con la squadra ospite sicuro aggressiva e i soliti errori che caratterizzano la formazione di casa, che portano il risultato sul 5-7. Ma grazie agli attacchi vincenti di Menon e Fenice, la formazione di casa ribalta il risultato portandosi sul 10-8. Abano preme sull’acceleratore e, complici.gli errori in ricezione, arriva il 11-14. Partita sul 17-17 grazie a tre punti di fila di Sambin, subentrata a Toniolo. Si gioca punto su punto con le avversarie che non mollano. Muro di Fassina per il 23-21. Il set si chiude con il muro delle ragazze di casa per 25-22. Secondo set con la squadra ospite subito avanti per 3-7, ma la compagine di casa con Fenice e Sambin portano il risultato sul 7-7.

Sfida combattuta sotto ogni punto di vista, ma con la formazione di casa che vede il vantaggio per 14-10 grazie ai muri di Fassina. Errore di Sambin per il 16-13. Ora c’è solo VLC con il primo tempo di Engaldini e l’attacco di Fenice per il 22-15. Sambin chiude il secondo set 25-17. Terzo set con le nerofucsia ancora sotto per 2-10. Entrano Nonato e Bernardinello per Engaldini e Dotta. Sambin mette giù il punto del 7-13. Due punti di Sambin per il 9-13. 12-18 e VLC che sembra non riuscire a reagire. Sambin e Fassina per il 16-20. Dotta vincente per il 18-21. Dal 18-24 al 22-24 con VLC che prova fino all’ultimo di recuperare e chiudere, ma è Abano ad aggiudicarsi il set per 22-25.  Quarto set che inizia con le due squadre che battagliano. Tre attacchi vincenti di Dotta portano il risultato sul 7-4. Vantaggio avversario per 8-9. Dotta e Sambin portano il risultato 15-11. 17-14 con l’errore in attacco delle avversarie. Muro di Menon ed Engaldini per il 19-15. Il set si chiude 25-21 grazie a un attacco di Sambin.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%