Notizie dal Veneto

Meteo, l’estate non decolla: Sarà un weekend ancora all’insegna dell’instabilità

today8 Giugno 2023 201 3 5

Sfondo
share close

L’intero Veneto continua a trovarsi sotto l’influenza di una circolazione ciclonica che rende il tempo instabile nelle ore centrali con frequenti rovesci e temporali, specie su zone montane e interne della pianura. Da lunedì un nuovo nucleo depressionario, proveniente dall’Europa orientale, tenderà a spostarsi verso il nord Adriatico apportando ancora condizioni di instabilità sul Veneto.

Tra il pomeriggio e la serata di giovedì 8 giugno crescente instabilità con sviluppo di nuvolosità cumuliforme, con probabilità in aumento di rovesci e temporali sparsi (fino a medio-alta 50-75%) più frequenti su zone montane, pedemontane, più locali sulla pianura interna. Possibile qualche locale fenomeno temporalesco anche sulla costa. Non si escludono locali fenomeni intensi (forti rovesci e locali grandinate). Temperature massime senza notevoli variazioni o in locale aumento. Venti in quota deboli settentrionali; altrove deboli variabili, con qualche brezza sul litorale e nelle valli. Probabili locali rinforzi di vento in occasione di temporali.

Venerdì 9 giugno nubi irregolari già dal mattino, più frequenti nel corso della giornata. Fino a metà mattina precipitazioni generalmente assenti; in seguito probabilità medio-alta (50-75%) di rovesci e temporali da locali a sparsi, specie su zone montane, pedemontane e sulla pianura interna, sulla costa a carattere locale. In serata le precipitazioni tenderanno ad esaurirsi sui settori occidentali mentre si estenderanno ai settori orientali e costieri.

Sabato 10 giugno al mattino nuvolosità irregolare, poi tendenza a diminuzione della nuvolosità su costa e pianura adiacente mentre altrove le nubi rimarranno a carattere irregolare. Nella notte fino a parte della mattinata probabili precipitazioni su costa e pianura limitrofa; in seguito le precipitazioni saranno a carattere sparso (probabilità medio-alta 50-75%) sulle zone montane e pedemontane e interne della pianura, generalmente assenti sulla costa o al più locali. Precipitazioni in esaurimento entro fine giornata.

Domenica 11 giuno nubi irregolari, a tratti anche consistenti sui settori occidentali, altrove minore nuvolosità con schiarite anche ampie, verso sera possibili locali annuvolamenti; sulla costa sereno o poco nuvoloso. Dalla tarda mattinata e per buona parte del pomeriggio, aumento della probabilità di precipitazioni sui settori occidentali, si tratterà di fenomeni anche diffusi, localmente a carattere di rovescio od occasionale temporale. Dal tardo pomeriggio sera precipitazioni in esaurimento, salvo possibile ripresa di locali precipitazioni sui settori centro-orientali.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%