Notizie Sportive

Bagno di folla per la quarta edizione del trofeo “Il Leone di Chioggia”

today7 Luglio 2023 203 1

Sfondo
share close

Piazzale Europa la sera del 1 luglio è stata teatro della quarta edizione del Trofeo “Il Leone di Chioggia”organizzata dall’A.s.d. Boxe Piovese e dall’A.s.d. Leoni di San Marco, succursale ufficiale di Chioggia.

La serata ha visto sfidarsi 8 beniamini di casa allenati a Chioggia dal Tecnico Andrea Pozzato e in forza alla gloriosa Boxe Piovese del Maestro Benemerito e Palma D’oro Gino Freo: De Grandis Alex, Tiozzo NETTI Gabriele, Marangon Alessandro, Passaretti Fabio, Luciotto Luigi, Penzo Christian, Pozzato Marco e Simone “Scheggia” Agro’.

A questi match se ne sono poi aggiunti altri 4 dei loro colleghi di Piove di Sacco: Anna Pimazzoni, Moreno Caneva, Denis Todea e il giovane Benmrich Haitam. I 12 alfieri della Boxe Piovese hanno affrontato atleti provenienti da diverse parti d’Italia: Milano, Como, Varese, Ravenna, Vicenza, Noventa di Piave e Spinea.

Numeroso il tifo dei compaesani Chioggiotti accorsi per dimostrare vicinanza, affetto e calore ai loro portabandiera. Una piazza gremita che ha visto sfilare giovani promesse e giovani pugili con buona come Simone “Scheggia” Agro’, che ricevuto l’ennesimo Trofeo di Miglior pugile della serata mettendo in mostra una grandiosa tecnica pugilistica, marchio di fabbrica della Boxe Piovese.

Una serata resa ancora più speciale dalla presenza del Sindaco Mauro Armelao che ha elogiato il pugilato e dell’importante lavoro svolto dalla famiglia Pozzato attraverso i Leoni di San Marco e la fattiva collaborazione con la Boxe Piovese del Maestro B.to Gino Freo ed il suo Presidente Andrea Scalise.

In rappresentanza del mondo sportivo il Fiduciario Coni Matteo Perini e gli immancabili Luca Rigoldi, Campione dell’Unione Europea e sfidante ufficiale per il titolo Europeo e Devis Boom Boom Boschiero, pupillo di casa che intende chiudere la carriera proprio nella sua Chioggia tant’è che il Sindaco ha avvallato questa sua richiesta per il prossimo anno. Parole di elogio infine quelle espresse da Andrea Pozzato: verso il Maestro Freo, ricordando che il suo inizio nel pugilato poteva avvenire solo con Boxe Piovese, è così è stato.

“Obbiettivo futuro – afferma il sindaco Armelao – organizzare eventi sempre di grande qualità e portare questo sport tra le attrazioni di questo splendido territorio magari proprio nel momento di più grande afflusso di turismo”.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%