Dalla città metropolitana

Danni alle scuole di Pellestrina: Il Comune stanzia 930 mila euro per gli interventi urgenti

today9 Agosto 2023 70 5

Sfondo
share close

Il sindaco Luigi Brugnaro ha convocato oggi, in seduta straordinaria, la Giunta comunale per deliberare il prelevamento dal fondo di riserva di 930 mila euro per interventi urgenti sulle coperture delle scuole “Loredan” e “Zendrini” di Pellestrina, gravemente danneggiate in seguito al violento rovescio temporalesco che ha colpito l’isola nei giorni 19 e 20 luglio. La tempesta di grandine ha causato, infatti, la rottura di coppi, il danneggiamento di guaine e di lampade esterne. La messa in sicurezza delle due sedi ha caratteristica di urgenza per poter garantire la riapertura in occasione dell’avvio dell’anno scolastico. L’intervento previsto alla Scuola “Loredan” interesserà 2300 metri quadrati ed i lavori richiederanno un investimento di 610 mila euro; l’intervento alla “Zandrini” interesserà 1150 metri quadrati per un importo di 320 mila euro. Le spese saranno poi rendicontate alla Protezione Civile.

“Era necessario intervenire subito per consentire la regolare ripresa del calendario scolastico a settembre – ha commentato l’assessore Zuin – Ci siamo attivati velocemente attraverso un prelievo dal fondo di riserva delle risorse del Bilancio, procedura che consente interventi così tempestivi. Ringrazio i tecnici degli uffici che ci permetteranno di eseguire la realizzazione dei lavori anche ad agosto”.

“Gli interventi sulle coperture, oltre che necessari per garantire condizioni di sicurezza e scongiurare potenziali fenomeni di infiltrazioni, sono volti anche a salvaguardare gli sforzi e i costi sostenuti da questa Amministrazione comunale negli anni passati – commenta l’assessore ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto – Quando mi sono insediata come assessore la situazione delle scuole presentava numerose criticità, e pertanto negli anni questa Amministrazione si è impegnata effettuando una manutenzione ordinaria e straordinaria costante che ha permesso di rifunzionalizzare le scuole; ad esempio sulla scuola Zendrini, negli ultimi anni, si è intervenuti con il rifacimento e consolidamento dei solai e della copertura della palestra, con il consolidamento del solaio del corridoio, con il rifacimento degli intonaci esterni e con la manutenzione dei serramenti che si concluderà quest’anno, per un importo complessivo di circa 500.000 euro”.

Soddisfazione per l’approvazione della delibera è stata espressa anche dal consigliere delegato alle Isole, Alessandro Scarpa Marta, presente alla seduta di Giunta: “Ringrazio il sindaco e la Giunta per aver stanziato i fondi necessari per realizzare gli interventi sui tetti delle due scuole di Pellestrina, la elementare Bernardino Zendrini e la media Pietro Loredan, interventi che consentiranno la regolare ripartenza dell’anno scolastico dopo che i due istituti erano stati gravemente danneggiati dalla grossa grandinata di luglio che ha causato molti danni anche alle abitazioni, alle auto provocando anche molta paura in isola”.

“L’investimento di quasi un milione di euro approvato oggi dalla Giunta ci consentirà di far ritornare gli studenti nelle loro scuole in tempo per l’inizio del nuovo anno scolastico. I plessi saranno completamente sistemati e messi in sicurezza – commenta il presidente della Municipalità, Emilio Guberti – Per questo come Municipalità ringraziamo il sindaco Brugnaro per aver dato via libera alla delibera per l’esecuzione di lavori urgenti”.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%