Notizie Locali

A Chioggia lavori nelle scuole cittadine per circa 800 mila euro

today15 Settembre 2023 67

Sfondo
share close

Ammontano a circa 800 mila euro i lavori di sistemazione in molte scuole della città portati a termine dal Comune di Chioggia e fortemente voluti dal Sindaco Armelao, frutto anche di varie ricognizioni del primo cittadino all’interno dei singoli plessi scolastici.

”Sono lavori importanti per le scuole del nostro territorio. Abbiamo voluto dare una risposta concreta anche alle scuole del quartiere di Borgo San Giovanni che da anni non vedeva interventi così massicci. Tra l’altro proprio nel quartiere si è intervenuti con un importante sistemazione dell’area stradale da via Togliatti alla pista rosa. Senza contare le piste ciclabili e il marciapiede a ridosso delle mura di recinzione dell’asilo e scuole medie che non c’era prima, tutelando la sicurezza pedoni, cosa prima a rischio. E ancora: i lavori alla scuola Chiereghin e all’asilo Baldo Morin. Siamo intervenuti anche nella frazione di Valli, chiaro che i lavori sono tanti da fare ma abbiamo iniziato, tenendo conto delle esigenze innanzitutto dei bambini e poi su segnalazione degli insegnanti e dirigenti scolastici. In questo modo diamo serenità anche ai genitori che sanno che i loro figli frequentano scuole dignitose e sicure. Questa è la politica che piace a noi, non quelle delle chiacchiere e dei proclami. Ricordo sempre che tutto e subito è impossibile ma noi abbiamo iniziato, tenendo conto dell’eredità che abbiamo trovato: una situazione di abbandono generalizzato su più fronti. Ringrazio tutto il personale dell’Ufficio lavori pubblici e manutenzioni del Comune, il Dirigente Stefano Penzo e Roberto Fregnan” ha commentato Mauro Armelao, Sindaco di Chioggia.

”Siamo riusciti a completare i lavori prima dell’inizio dell’anno scolastico, evitando i disagi e permettendo un sereno rientro in classe. Si tratta di tanti interventi distribuiti su più plessi in modo che i benefici siano fruibili da più scuole e quindi da un maggior numero di studenti. Grazie al grande lavoro degli Uffici che hanno dato il massimo” ha spiegato Angelo Mancin, Assessore ai Lavori pubblici Comune di Chioggia.

Questo l’elenco completo dei lavori

1- Sostituzione di alcuni serramenti in alluminio presso la scuola Chiereghin di Borgo San Giovanni, per l’importo di € 101.882,20. I lavori sono terminati la scorsa settimana precisamente il 07/09/23. Tale intervento è stato necessario per garantire maggior confort negli ambienti scolastici e al tempo stesso garantire la sicurezza.
2- Realizzazione di pareti frangisole sulla facciata est della scuola Chiereghin di Borgo San Giovanni per garantire l’ombreggiamento delle facciate nei periodi più caldi. La struttura è realizzata in profilati di acciaio tipo HEA con un contro telaio in acciaio che supporta delle doghe in alluminio orientabili. L’operazione costerà in totale € 120.828,80, attualmente manca il posizionamento di una porzione di doghe che saranno installate nei prossimi giorni.

3- Nella pausa estiva sono stati eseguiti i lavori di adeguamento all’interno della scuola Chiereghin di Borgo San Giovanni per l’allestimento della segreteria dell’Istituto Comprensivo Chioggia 3, abbandonando di fatto la struttura prefabbricata che ospitava gli uffici fino a pochi mesi fa. Nello specifico sono stati realizzati i nuovi uffici per tutto il personale amministrativo compreso il nuovo ufficio del Dirigente Scolastico ubicato presso la scuola media Olivi, sono stati ricavati anche nuovi locali ad uso magazzino/archivio e sala server. Nei prossimi giorni è previsto lo smontaggio della struttura prefabbricata adiacente alla scuola, recuperando così una porzione di giardino che tornerà a disposizione degli alunni.

4- Sono in fase di finitura i nuovi servizi igienici presso la scuola dell’infanzia Baldo Morin di Borgo San Giovanni, sono stati ristrutturati e riorganizzati sia i locali wc che il locale adiacente che sarà adibito a laboratorio didattico, con l’occasione sono stati ricavati dei nuovi locali servizi igienici dedicati agli insegnanti. I lavori costeranno €117.535,98 e saranno terminati per la fine del mese di settembre.

5- Presso la scuola dell’infanzia Madre Teresa di Calcutta sono stati realizzati dei nuovi marciapiedi e delle piazzole per il gioco all’aperto con la duplice funzionalità di risanare le murature del fabbricato e nello stesso tempo rendere fruibile tutti gli spazi scoperti che prima risultavano impervii per la presenza di buche e radici di albero. Nei prossimi giorni saranno montati due nuovi gazebo realizzati in ferro-alluminio e delle coperture ombreggianti sempre con struttura in ferro e telo. L’intera opera avrà un costo totale di € 139.029,08.

6- Presso la scuola Media – Elementare di Valli è stato rifatto l’impianto di smaltimento delle acque reflue della palestra e della scuola lato ovest, contestualmente è stato rifatto anche il marciapiede e vialetto di ingresso che risultava sconnesso in vari punti. Il nuovo percorso pedonale è stato realizzato in calcestruzzo quarzato e con l’occasione sono stati eliminati gli scalini che esistevano vicino all’ingresso del plesso. L’opera è terminata e l’importo complessivo è stato di € 117.659,63

7- E’ stato realizzato un nuovo portico di ingresso presso l’asilo nido 0-3 di Sottomarina. E’ stata demolita la vecchia struttura pericolante realizzata in lamiera e plexiglass e al suo posto è stata eseguita una struttura realizzata in legno lamellare con tetto in capriate e copertura in tegole canadesi. Tutta la parte a nord sarà protetta da delle vetrate che saranno montate verso fine mese. La pavimentazione del nuovo vialetto è stata realizzata in calcestruzzo quarzato antiscivolo e le lattonerie di rifinitura sono state realizzate in rame. L’importo dell’opera sarà di € 120.000,00. Il progetto “gemello” presso l’altro asilo nido “Arcobaleno” di Borgo San Giovanni inizierà nei prossimi mesi ed avrà caratteristiche uguali a quello già eseguito.

8- E’ stata ridipinta internamente tutta la palestra della scuola “B. Caccin” dell’Istituto Comprensivo Chioggia 5, con risanamento delle pareti e dei soffitti, nel contempo è stata manutentata anche la parete di arrampicata presente nella stessa palestra sulla parete sud, mediante la pulizia e dipintura della stessa e il fissaggio di nuove prese per permettere nuove tracce di arrampicata anche per i più piccoli. Il costo totale dell’operazione è costato € 43.960,00.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%