Notizie Locali

Nasce il Tavolo fondativo della Fondazione di Partecipazione per il Turismo di Chioggia, Sottomarina e Isola Verde

today30 Settembre 2023 167 2

Sfondo
share close

E’ un progetto che da sempre sta molto a cuore al Sindaco di Chioggia Mauro Armelao ed ora siamo alle sue primissime fasi. Si tratta dei primi passaggi costitutivi della Fondazione di Partecipazione per il Turismo di Chioggia, Sottomarina e Isola Verde, un ente che dovrà raccogliere e rappresentare tutti i soggetti che in qualche maniera si occupano di turismo nel nostro territorio.

Un progetto ambizioso diviso in varie fasi e la costituzione del Tavolo fondativo è il primo.
”Si tratta di un nuovo approccio al modo di fare turismo nel nostro territorio. In pratica è la trasformazione dell’attuale OGD, Organizzazione di gestione della destinazione. E’ un progetto che mi sta molto a cuore non perché mi sia svegliato improvvisamente con questa idea ma perché lo impongono i tempi che viviamo. L’epoca in cui gli imprenditori del turismo pensavano solo alla propria attività è finita, e questo riguarda tutti gli operatori del turismo in tutta Italia. Dobbiamo ragionare tutti in squadra e lavorare per la nostra città” ha spiegato Mauro Armelao, Sindaco di Chioggia

Fino al 16 ottobre sarà possibile presentare i moduli (scaricabili dal sito del Comune di Chioggia) per candidarsi a far parte del Tavolo Fondativo della Fondazione di Partecipazione per il Turismo di Chioggia, Sottomarina e Isola Verde. L’invito a farne parte è rivolto, in questa prima fase, solo alle categorie e associazioni economiche del territorio clodiense che saranno così chiamate a scrivere le regole del nuovo modello di organizzazione della destinazione turistica. In seguito, in una sorta di “seconda fase”, quando cioè verrà costituita la Fondazione vera e propria, anche i privati e i liberi professionisti potranno partecipare.

Tavolo fondativo
Il Tavolo fondativo nelle sue previste funzioni di organo di indirizzo, di programmazione e di controllo dovrà svolgere le seguenti attività: definire gli argomenti tecnico-turistici propedeutici alla costituzione della Fondazione di Partecipazione per il Turismo e alla stesura dei relativi statuto e regolamento, proporre indirizzi, linee guida e obiettivi da raggiungere; proporre in un’ottica di nuova governance del territorio, lo sviluppo di sinergie e forme di cooperazione fra soggetti pubblici e privati coinvolti nel governo della destinazione e dei prodotti turistici; avanzare proposte relative alle funzioni di accoglienza, informazioni turistiche, comunicazione, promozione e commercializzazione del prodotto turistico della destinazione. In particolare, condividere le iniziative, le opportunità e i progetti che coinvolgono gli operatori della destinazione. Come definito dalla cabina di regia dell’OGD “Chioggia: Storia, Mare e Laguna” e nel rispetto del principio di concertazione, la parte pubblica del Tavolo, ovvero il Comune di Chioggia, è responsabile del procedimento legale/amministrativo che accompagnerà l’evoluzione da Tavolo di confronto a ente giuridico organizzato della stessa destinazione turistica. I richiedenti si impegnano a favorire in ogni modo la condivisoine degli obiettivi ed il coordinamento della programmazione da parte del Tavolo Fondativo.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%