Dalla città metropolitana

Sostano per pescare nel canale della bocca di porto: In nove sanzionati dalla Guardia di Finanza

today8 Gennaio 2024 97

Sfondo
share close

Sono nove le persone multate nei giorni scorsi dagli uomoni delle fiamme gialle a margine di alcuni controlli effettuati nella laguna di Venezia.  Manovre imprudenti per sottrarsi al controllo, comportamenti pericolosi come il sostare con luci spente o l’ancoraggio a boe e fanali di segnalazione. Tutte condotte che compromettevano la sicurezza della navigazione e che la Guardia di Finanza ha prontamente provveduto a sanzionare.

In particolare le fiamme gialle hanno intensificato gli accertamenti sulle imbarcazioni che stazionavano all’imboccatura della bocca di porto, riscontrando numerose violazioni che hanno portato a diverse sanzioni amministrative. Le violazioni rilevate riguardavano comportamenti considerati pericolosi e ostacolanti per la navigazione. L’attività è stata eseguita anche come risposta diretta alle diverse segnalazioni ricevute nei giorni precedenti dai comandanti delle navi in transito nel tratto specifico del canale, che viene chiaramente definito come zona vietata a una serie di attività, tra cui la pesca sportiva.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%