Notizie Locali

La notte più fredda dell’inverno: A Sant’Anna raggiunti i -3,6°

today22 Gennaio 2024 66 1

Sfondo
share close

Ad una settimana esatta da quelli che saranno i ‘Giorni della merla’, le giornate tradizionalmente considerate le più fredde dell’inverno, Chioggia si è risvegliata stamane sotto una leggera brina.

La centralina meteo ARPAV posizionata a Sant’Anna di Chioggia ha registrato un picco minimo di -3,6° alle ore 7:20 di questa mattina, lunedì 22 gennaio. Leggermente superiore la temperatura registrata in Corso del Popolo, dove la colonnina di mercurio si è fermata a -1,4 gradi.

L’affermazione di un campo di alta pressione in espansione da ovest manterrà il tempo stabile e in prevalenza soleggiato in questi giorni. Solo nel pomeriggio/sera di lunedì si vedranno gli effetti del rapido passaggio di un fronte sul nordest delle Alpi, con nuvolosità e qualche possibile modestissima precipitazione. In seguito ripresa dell’alta pressione con inversione termica notturna e probabile formazione di nebbie in pianura.

 

Scritto da: Redazione

Rate it

0%