Notizie Locali

Chioggia, è allarme: la città si sta svuotando. In tre anni persi 500 residenti

today31 Gennaio 2024 38 5 5

Sfondo
share close

In soli tre anni Chioggia ha perso 500 abitanti in tre anni. Secondo i dati, aggiornati alla fine del 2023 i residenti a Chioggia erano infatti 47.735 contro i 47.903 del 2022 e i 48.223 di fine 2021. Numeri allarmanti e ben lontani da quando, nel 1981 la cittadina contava addirittura 53.470 abitanti.

“Sono molte le motivazioni che hanno portato a questo drastico calo – spiega l’assessore ai servizi sociali e alle politiche della residenza e della casa Sandro Marangon – in primis di certo le minori nascite, ma anche il cambio di mentalità dei giovani che ora sono più portati ad andare a studiare e lavorare fuori Chioggia e, a differenza di qualche decennio fa, poco motivati e interessati a tornare nel loro territorio di origine. Insomma, chi esce da Chioggia, poi difficilmente ritorna e questo è sicuramente un altro grosso problema. Un altro, non di certo secondo per importanza, è quello della casa: ormai nel territorio locale è difficile trovare appartamenti in affitto e, soprattutto in centro storico a Chioggia, quelli che si liberano vengono spesso trasformati in bed&breakfast. Un po’ lo stesso problema che sta registrando Venezia. Altro problema è il lavoro: la città offre poco da questo punto di vista ed anche per questo i giovani tendono ad andare via e a non tornare”.

Una situazione che sembra davvero difficile da invertire: “Di sicuro non è semplice. Una soluzione, per quanto riguarda la casa, potrebbe essere quella di costruire alloggi a prezzi calmierati e anche di rendere il territorio più attrattivo dal punto di vista culturale. Se l’ambiente è stimolante allora i giovani hanno anche interesse a tornare. Altrimenti, una volta studiato e lavorato fuori, qualche volta anche all’estero, se non hanno affetti molto forti in città difficilmente ritornano”.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%