Notizie Locali

Booking.com incorona Sottomarina: È la località con la maggior crescita di prenotazioni

today5 Febbraio 2024 35 2

Sfondo
share close

Sottomarina è la localita turistica che maggiormente è cresciuta in prenotazioni nel 2023, seguita da Jesolo e Bibione. È quanto emerge dai dati di Booking.com illustrati da Samuele Marchetti, Market Team Manager di Booking.com Italia, in occasione della Fiera Alto Adriatico a Caorle.

Stando ai risultati illustrati dal noto portale di prenotazioni online, i primi dati hanno evidenziato come, dopo l’esplosione del 2022 dettata dalla voglia di vacanza e di libertà nel post pandemia, il 2023 ha registrato numeri che mai si erano visti e stando alle prime proiezioni, il 2024 potrebbe essere addirittura migliore nonostante la tariffa media sia aumentata in tutte le località, senza alcuna ricaduta.

Risultati importanti per Sottomarina che sembrano non cogliere di sorpresa gli addetti ai lavori. “Il lavoro da fare per diventare una vera meta turistica internazionale è ancora tanto, ma le premesse ci sono tutte” spiega il presidente Federalberghi Sottomarina Asa Giuliano Boscolo Cegion. “Il 2023 è stato sicuramente un anno buono, meglio del 2022 ma pensavamo di ottenere un 2% di aumento invece ci siamo assestati verso l’1,5% per una flessione tra fine agosto e settembre. Per il futuro abbiamo sicuramente sensazioni positive”.

“Sono previsti nei prossimi tre anni – spiega ancora – oltre 10 milioni di investimenti sul nostro litorale, rivolti a migliorare la qualità dei nostri servizi offerti oltre ad andare a migliorare la condizione e la qualità dei posti di lavoro. 10 milioni di progetti che sono stati tutti presentati con la legge regionale 33, necessari per il rilascio di nuove concessioni. Un comparto, il nostro, che in questo momento sta attraversando un momento difficile legato al tema del rinnovo delle concessioni, ma non per questo manca la voglia ed il coraggio di investire. Per il 2024 puntiamo a consolidare i numeri del 2023 con l’obiettivo di migliorarli e migliorarci ancora” ha spiegato il presidente di Gebis Spiaggie Gianni Boscolo Moretto.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%