Dalla città metropolitana

Vogalonga: I partecipanti esentati dal contributo d’accesso

today9 Maggio 2024 17

Sfondo
share close

La Giunta comunale nella sua ultima seduta ha approvato su proposta dell’assessore al Bilancio la delibera che riconosce esenzione dall’applicazione del contributo di accesso per i membri degli equipaggi dei partecipanti alla Vogalonga per le giornate del 18 e 19 maggio prossimi.

“Il regolamento per l’istituzione e la disciplina del contributo d’accesso puntualizza che sono esentati dal pagamento del contributo di accesso i partecipanti a manifestazioni organizzate o patrocinate dall’Amministrazione Comunale individuate con deliberazione di giunta – spiega l’assessore al Bilancio – La Vogalonga e’ una delle più importanti manifestazioni sportive e tradizionali della città, e inoltre è un evento che gode del patrocinio del CONI , della Federazione Italiana Canottaggio e della Federazione Italiana Canoa e Kayak”.

La Vogalonga, vogata non competitiva, è una manifestazione aperta a tutti gli appassionati del remo che si snoda su un percorso di oltre 30 km con partenza dal Bacino di San Marco ed arrivo in Canal Grande toccando le isole della Laguna Nord.

La manifestazione è realizzata da un comitato che la organizza senza scopo di lucro, sin dal 1976, con l’obiettivo di diffondere la conoscenza e il consapevole rispetto della natura e della cultura della città di Venezia, di mantenere viva una tradizione storica e sportiva, di promuovere la cultura della voga e i temi della sostenibilità ambientale.

La Vogalonga è diventata nel tempo una manifestazione conosciuta in tutto il Mondo, che vede la partecipazione di circa 2.000 imbarcazioni con 8.000 vogatori, di cui oltre il 50 % provenienti dall’estero e un ulteriore 25% da fuori Regione.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%