Notizie dal Veneto

Meteo, tregua finita: Siamo di nuovo in allerta rossa

today20 Maggio 2024 54 5

Sfondo
share close

La tregua concessa dal meteo per il weekend sembra davvero avere le ore contate. Nel pomeriggio di lunedì 20 aumento della probabilità di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale (non escluso qualche locale fenomeno intenso). Dalla serata tempo perturbato con precipitazioni estese, anche intense e a carattere di rovescio ripetuto e temporale, più persistenti e consistenti sulle zone centro settentrionali della regione.

La fase più significativa è prevista tra la notte e il tardo pomeriggio di martedì; successivamente i fenomeni dovrebbero diradarsi a partire da sud mentre potranno ancora persistere in serata verso nord-est in particolare sul Bellunese. I quantitativi complessivi saranno anche abbondanti sulle zone centro settentrionali, con possibili locali massimi molto abbondanti sulle zone prealpine. Saranno inoltre possibili fenomeni temporaleschi localmente anche intensi.

Alla luce delle previsioni meteo il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso un nuovo bollettino nel quale il territorio comunale di Chioggia è stato inserito in ‘Allerta Rossa’ per quanto riguarda la criticità idraulica ed idrogeologica ed il ‘Allerta Gialla’ per temporali. Fino al pomeriggio di martedì i venti, a tratti tesi, saranno in genere dai quadranti meridionali in quota, da sud est sul mare, costa e pianura sud orientale, da est/nord est sulla pianura interna; in seguito tenderanno a ruotare da ovest/sudovest.

Mercoledì 22 e giovedì 23 il tempo sarà ancora instabile, con precipitazioni anche a carattere di rovescio e temporale, ma con fenomeni più irregolari e quantitativi giornalieri di minore entità rispetto a quelli di martedì.

La preoccupazione maggiore riguarda i corsi d’acqua, con il Brenta ed il Bacchiglione particolarmente monitorati dalla Protezione Civile.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%